LOGO-RESP.png

Regolamento

Confcommercio Sardegna con sede in Via Santa Gilla n.6 città Cagliari prov. CA (CAP 09122 codice fiscale 92015620906) tel.: 070255075 PEC (*) confcommercio.sardegna@pec.it www.sardegnaconfcommercio.it promuove la manifestazione COVID 19 VINCIAMO INSIEME svolta secondo le norme contenute nei seguenti articoli:

ART 1 Denominazione
COVID 19 - VINCIAMO INSIEME

Art 2 Tipologia
Manifestazione a premio esclusa ai sensi dell’art 6 comma 1 lettera c)  e d) DPR 430/2001 da concorsi e operazioni a premio

Art 3 Periodo di svolgimento
Marzo- Maggio 2021

Art 4 Area di svolgimento
Sardegna

Art 5 Finalità e oggetto della manifestazione
COVID19 - VINCIAMO INSIEME ha come finalità la costruzione di una rete di consapevolezza diretta alla riduzione del contagio da SARS CoV-2 per le imprese, i lavoratori e per la collettività dei consumatori che vi ruota attorno. La prevenzione del virus in ambienti di vendita, infatti, non può prescindere da un adeguato grado di conoscenza delle misure di prevenzione da parte dei datori di lavoro, dei lavoratori e dei consumatori che li frequentano. Tutte e tre le categorie di soggetti devono conoscere le giuste regole di comportamento per evitare il diffondersi del nuovo e pericoloso nemico della salute delle già fragile economia isolana e della socialità di tutti noi. 
Nel dettaglio le finalità della manifestazione sono:
1.    diffondere la cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro e di prevenzione da COVID 19 tra le imprese aderenti; 
2.    verificare il grado di consapevolezza tra i lavoratori delle imprese aderenti delle misure di prevenzione da adottare nei luoghi di lavoro rendendoli più sicuri e sereni nello svolgimento dei loro incarichi;
3.    supportare i consumatori nel rispetto delle regole nei locali di vendita coinvolgendoli con azioni di gioco a conoscere le misure per prevenire il diffondersi del COVID 19;
4.    creare una rete di consapevolezza sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e rafforzare le imprese nell’affrontare i cambiamenti sanitari economici e sociali;
5.    trasmettere il messaggio che i locali di vendita, rispettando le regole, sono luoghi sicuri;
6.    sostenere i consumi negli esercizi commerciali vicini ai luoghi in cui si vive;
7.    manifestare l’impegno di INAIL e Confcommercio Sardegna alla cultura della prevenzione come miglior difesa dall’infezione da COVID -19 e da incidenti e malattie nei luoghi di lavoro

Art 6 Partecipanti aventi diritto
Possono partecipare: 
•    Le imprese con sede legale o operativa in Sardegna; 
•    i lavoratori residenti i Sardegna;
•    I consumatori residenti in Sardegna che hanno compiuto i 16 anni di età.  
Nel presente regolamento gli aventi diritto possono essere anche indicati come partecipanti o giocatori.

Art 7 Modalità di partecipazione
I partecipanti aventi diritto di cui all’art 6 aderiscono al progetto tramite il sito www.covid19vinciamoinsieme.it accedendo ciascuno alla sezione di proprio interesse:
     “sono un imprenditore” e segue tre passaggi. Passaggio 1 Compila il questionario. 2 Comunica quale premio in forma di sconto o omaggio vuole riservare ai consumatori che giocheranno a COVID 19 VINCIAMO INSIEME e le opzioni ad esso connesse. Passaggio 3 Comunica la propria P.IVA la ragione sociale e il numero dei lavoratori altri dati identificativi e invia il modulo
     “Sono un lavoratore dipendente” e segue tre passaggi. Passaggio 1 Risponde al questionario di gioco.
Passaggio 2 Comunica il proprio nome, cognome e ragione sociale dell’impresa per cui lavora e-mail e cellullare. Passaggio 3 sceglie l’attività presso cui vuol ritirare il premio in forma di sconto o omaggio
     “Sono un consumatore” e segue tre passaggi. Passaggio 1 Rispondono al questionario di gioco Passaggio 2 Comunicano il proprio nome, cognome e e-mail e cellullare. Passaggio 3 sceglie l’attività presso cui vogliono ritirare il premio in forma di sconto o omaggio

Art 8 Meccanica dell’operazione e descrizione dei premi
L’imprenditore risponde al questionario, 23 domande su protocollo di prevenzione COVID 19 e Dlgs81/08, e riceve per ogni domanda conferma di aver risposto correttamente o meno. L’imprenditore comunque vince sempre, indipendentemente dall’aver fornito risposte giuste o sbagliate un report aziendale personalizzato sull’applicazione delle regole per la prevenzione del COVID 19 e sull’applicazione del DLGS 81/08.
Le imprese aderenti al progetto partecipano inoltre ad un PREMIO SPECIALE. Ad ogni risposta esatta fornita dall’imprenditore sarà assegnato un punto. Lo stesso punteggio sarà assegnato ad ogni risposta esatta fornita dal lavoratore e dal consumatore che sceglierà la sua impresa per il ritiro del premio. Alle tre aziende che avranno totalizzato il punteggio più alto dato dal maggior numero di risposte esatte verrà assegnato il buono pranzo/cena per 4 persone nel ristorante convenzionato del valore di € 100,00 (€cento/00) e targa con pubblico riconoscimento per la sensibilità dimostrata alle tematiche della sicurezza nei luoghi di lavoro e per la prevenzione dal COVID 19. 
Le imprese avranno inoltre disponibili i dati dei giocatori ciò al fine di assegnare i premi e sviluppare future azioni di marketing per la propria impresa
Il lavoratore risponde ad un questionario, 10 domande e riceve per ogni domanda conferma di aver risposto correttamente o meno. Anche il lavoratore vince sempre un premio tra gli sconti o gli omaggi messi a disposizione tra tutte le imprese aderenti. A conclusione del test inoltre il lavoratore riceve via e mail in formato pdf un attestato di partecipazione e ringraziamento. Le specifiche per ogni impresa aderente e dei premi sono indicate sul sito www.covid19vinciamoinsieme. 
Il consumatore sarà invitato a rispondere a tre domande. A conclusione del test avrà la possibilità di scegliere un premio tra gli sconti o gli omaggi messi a disposizione tra tutte le imprese aderenti. Il premio è differenziato a seconda che il giocatore abbia risposto correttamente al questionario. A conclusione del test inoltre il consumatore riceve via e mail in formato pdf un attestato di partecipazione e ringraziamento. Le specifiche per ogni impresa aderente e dei premi sono indicate sul sito www.covid19vinciamoinsieme. 

Art 9 Numero premi e descrizione 
Si stima, poiché non esistono iniziative similari né la manifestazione rientra nell’ambito delle operazioni a premio né nei concorsi, che il numero dei premi messi in palio per i partecipanti alla presente manifestazione siano i seguenti: 
     100 report aziendali personalizzati sull’applicazione delle regole per la prevenzione del COVID 19 e sull’applicazione del DLGS 81/08.
     3000 buoni sconto 
     1000 omaggi (tra gadget; caffè; digestivi e similari)
     3 buoni cena del valore stimato di € 100 ciascuno
Nel caso in cui i dati e l’indirizzo rilasciati dai giocatori dovessero risultare errati e fosse impossibile per Confcommercio Sardegna recapitare il premio, il Cliente perderà il diritto all’utilizzo del premio stesso.

Art 10 Modalità di consegna dei premi 
Confcommercio Sardegna invierà agli imprenditori aventi diritto il premio entro al massimo 90 giorni dalla fine della manifestazione. L’invio avverrà tramite le Confcommercio di Nuoro-Ogliastra; Sud Sardegna, Nord Sardegna ed Oristano via e-mail all’indirizzo di posta elettronica indicato e rilasciato in fase di adesione alla manifestazione. È consentito ai partner il contatto diretto con l’impresa con anche richiesta di incontro o sopraluogo
Confcommercio Sardegna invierà i premi scelti dal lavoratore e dal consumatore, nella forma di sconto o omaggio, contestualmente all’invio delle informazioni di gioco e comunque non oltre le 24 ore successive. 
Il premio sia in forma di sconto che di omaggio è valido dalla data del rilascio per i prossimi 30 giorni di calendario. Il premio in forma di OMAGGIO può essere ritirato una sola volta presso l’esercizio prescelto a prescindere dal numero delle giocate. Non è cumulabile, in un solo scontrino, con altri premi rilasciati da “Covid 19 vinciamo insieme” e con altre iniziative promozionali in corso presso l’esercizio prescelto dal giocatore.
Nello specifico non è possibile richiedere più volte l’omaggio premio presso lo stesso esercizio. Non è possibile sommare omaggi in un solo scontrino anche se la titolarità dell’omaggio riferisce a persone diverse.
Confcommercio Sardegna non sarà responsabile in caso di mancato contatto con giocatore o di mancato recapito del premio, dovuto all’indicazione da parte dei giocatori di indirizzi e/o dati personali errati o non veritieri o non aggiornati. 
Il giocatore che non potesse o volesse usufruire del premio non avrà diritto ad alcuna somma di denaro. Il premio in palio non può essere convertito in denaro. Il premio non può essere ceduto a terzi per alcuna ragione.
È vietato ai partecipanti lo svolgimento di qualsiasi attività fraudolenta o illecita nello svolgimento dell’iniziativa. Tutti i tentativi di uso fraudolento del gioco e dei materiali dell’iniziativa rappresentano reati perseguibili penalmente e riconducibili pertanto a procedimenti giudiziari. 

Art 11 Norme generali
Confcommercio Sardegna si riserva la facoltà di modificare o integrare il regolamento senza mai ledere i diritti acquisiti dai partecipanti. Nel corso dell’iniziativa, possono essere proposte nei confronti dei partecipanti condizioni migliorative. 
Di tali eventuali opportunità, i partecipanti verranno informati mediante comunicazioni ad hoc attraverso i diversi canali di contatto a disposizione di Confcommercio Sardegna quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, email, telefono, WhatsApp.
Confcommercio Sardegna non si assume la responsabilità per eventuali errori sui report aziendali basati su risposte erronee fornite dal giocatore sia imprenditore che lavoratore.
Tramite la partecipazione alla presente manifestazione gli utenti accettano che Confcommercio Sardegna possa effettuare delle verifiche, al fine di accertare il corretto svolgimento dell’iniziativa e l'assenza di condotte dei partecipanti tenute in violazione delle previsioni del presente regolamento.
Tutte le operazioni avverranno nel rispetto della vigente normativa. Confcommercio Sardegna non è responsabile delle e- mail/messaggi non pervenuti, eliminati dai programmi di posta e/o finiti nella posta indesiderata del Cliente o pervenuti in ritardo a causa di disguidi dei server. Il Promotore non sarà responsabile nel caso in cui, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, la mailbox del Cliente risulti piena, l’e-mail indicata in fase di registrazione sia errata o incompleta, non vi sia risposta dall’host destinatario dopo l’invio dell’e-mail, la mailbox risulti disabilitata o l’e-mail indicata in fase di registrazione sia inserita in una black-list.
Come già riportato all’art 10 è vietato ai partecipanti lo svolgimento di qualsiasi attività fraudolenta o illecita nello svolgimento dell’iniziativa. Tutti i tentativi di uso fraudolento del materiale dell’iniziativa rappresentano reati perseguibili penalmente e riconducibili pertanto a procedimenti giudiziari. 
I partecipanti che, secondo il giudizio di Confcommercio Sardegna, risultino vincitori con mezzi e strumenti in grado di eludere l’aleatorietà, o comunque giudicati in maniera sospetta, fraudolenta o in violazione del normale svolgimento dell’iniziativa, non potranno godere del premio vinto in tale modo. Il Promotore si riserva il diritto di procedere, nei termini giudicati più opportuni, e nel rispetto delle leggi vigenti, per limitare ed inibire ogni iniziativa volta ad aggirare il sistema ideato
Nel caso in cui la presente manifestazione, alla data del 31/05/2021, dovesse essere prorogata alle stesse condizioni espresse ed accettate nel presente regolamento, tutti gli utenti partecipanti ne verranno tempestivamente informati e non sarà per loro necessaria una nuova adesione. Qualora i giocatori aderenti non volessero più partecipare alla presente Manifestazione potrà cancellarsi attraverso l’apposita funzione prevista nella sezione del sito internet 
Le pagine web dell’operazione e i database di registrazione delle partecipazioni sono allocati su un server posto sul territorio italiano.

Art 12 Richiesta di premi non più disponibili sul mercato o modificati rispetto a quelli promessi 
Il Giocatore, una volta maturato il premio, non potrà pretendere in alcun modo che il premio aggiudicato sia ugualmente consegnato se questo non sarà, al momento della richiesta, disponibile per impossibilità sopravvenuta o per causa non imputabile a Confcommercio Sardegna. Gli verrà pertanto corrisposto un premio della stessa natura per il medesimo valore.

Art 13. Mezzi usati per la pubblicizzazione della presente manifestazione a premi 
Siti internet Social Network (Facebook e Instagram, twitter) altri media informativi, materiale cartaceo disponibile presso gli esercenti aderenti.
I messaggi pubblicitari che comunicheranno la manifestazione ai potenziali destinatari saranno coerenti con il presente regolamento e Confcommercio Sardegna si riserva di utilizzarne anche altri comunque idonei. 
Il regolamento è depositato c/o Confcommercio Sardegna con sede in Via Santa Gilla n.6 Cagliari prov. CA (CAP 09122)

Art 14. Trattamento dei dati personali – informativa 
Confcommercio Sardegna con sede in Via Santa Gilla n.6 Cagliari prov. CA (CAP 09122) tel 070255075 PEC (*) confcommercio.sardegna@pec.it codice fiscale 92015620906 (di seguito “Confcommercio Sardegna” o “Titolare”) in qualità di Titolare del trattamento, informa che i dati personali volontariamente forniti dai partecipanti- giocatori alla presente manifestazione sono trattati esclusivamente per le finalità: 
o    di gestione strettamente funzionali alla partecipazione all’operazione stessa;
o    assegnazione dei premi da parte degli esercenti partecipanti ai giocatori;
o    azioni di marketing (per la promozione su merci e servizi) da parte degli esercenti partecipanti ai giocatori
o    in forma aggregata saranno inoltre utilizzati per elaborare studi e ricerche con la finalità di attenzionare le istituzioni e gli stakeholder sulle esigenze delle imprese
Il conferimento dei dati personali dei partecipanti alla presente operazione a premi è facoltativo ma, essendo presupposto indispensabile per la partecipazione, il loro mancato, parziale o inesatto conferimento comporta l’impossibilità di parteciparvi. 
I predetti dati personali sono trattati, anche con l’ausilio di strumenti informatici, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità alle disposizioni normative vigenti in materia di trattamento dei dati personali. 
Esclusivamente per le finalità sopra illustrate, i dati personali potranno essere comunicati alle Confcommercio di Nuoro, Nord Sardegna, Sud Sardegna e Oristano ad INAIL e alle società da questi controllate/partecipate nonché a terzi fornitori di servizi, che operano in qualità di autonomi Titolari del trattamento o di Responsabili del trattamento, e potranno essere trattati da soggetti preposti alla gestione della manifestazione in qualità di Persone Autorizzate al trattamento. Il trattamento avrà una durata non superiore a quella necessaria alle finalità per le quali i dati sono stati raccolti e verranno conservati per 5 anni 
Ai sensi degli articoli 15 – 22 del Regolamento UE 679/2016 (“GDPR”), in relazione ai Dati Personali trattati l’interessato ha il diritto di: 
i. Accendere e chiederne copia; 
ii. Richiedere la rettifica; 
iii. Richiedere la cancellazione; 
iv. Ottenere la limitazione del trattamento; 
v. Opporsi al trattamento; 
vi. Ricevere i suoi dati personali in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico; 
vii. Non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato. 
Per l’esercizio dei diritti e per la revoca del consenso l’interessato potrà inviare una comunicazione scritta alla casella di posta elettronica sardegna@confcommercio.it 
L’interessato ha sempre il diritto di proporre un reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali mediante: 
1.    E-mail all’indirizzo: garante@gpdp.it; oppure protocollo@pec.gpdp.it; 
2.    Fax al numero: 06/69677.3785 
3.    Raccomandata A/R da inviarsi a: Garante per la protezione dei dati personali, Piazza Venezia 11, 00187 Roma 

Data protection officer (DPO)
Considerato il disposto dell’art 37 del Regolamento2016/679 che definisce i casi in cui è obbligatori la nomina del DPO. Considerato il contenuto della lettera b), le linee guida del13.12.16 redate da Working Party, valutato cosa si intende per “trattamento su larga scala” ossia 
•    Il numero di soggetti interessati dal trattamento, in termini percentuali tra residenti nelle aree di operatività di Confcommercio Sardegna e la popolazione residente e di imprese
•    Il volume dei dati la persistenza dell’attività di trattamento che dipende dalla ripetitività della manifestazione 
•    La portata geografica dell’attività di trattamento
il titolare del trattamento ritiene di non dover procedere alla nomina del DPO